Fatturazione elettronica: come ricevere le fatture

Come ricevere le fatture elettroniche ?

 

Il punto 3 del Provvedimento n. 89757/2018 tratta del “Recapito della fattura elettronica” specificando che la stessa può essere recapitata dal Sistema di Interscambio attraverso 3 diverse modalità:

  1. Ricezione a mezzo PEC
  2. Ricezione all’interno di un “HUB” identificato da un codice destinatario
  3. Ricezione all’interno dell’area riservata Fatture e Corrispettivi del sito dell’Agenzia delle entrate.

La ricezione mezzo pec, punto 1, potrebbe comportare problemi di spazio pieno nella casella, o ancor peggio la casella inattiva o inesistente. Tale sistema inoltre diventa poco agevole quando l'azienda gestisce molte fatture.

La ricezione all'interno di un "HUB", punto 2,  potrebbe causare problemi qualora il codice destinatario sia inesistente: l'impresa infatti deve creare un proprio codice anche tramite un intermediario e collegarlo alla propria partita iva.

Infine, la ricezione all'interno del portale Agenzia delle Entrate, punto 3, comporta la necessità di doversi registrare ed utilizzare i loro applicativi, con difficoltà anche in caso di assistenza tecnica.

Fatta questa piccola premessa, ci preme dire che la modalità di ricezione all’interno dell’HUB identificato da un codice destinatario è in assoluto la migliore per differenti motivi:

  • Le Fatture vengono archiviate in un unico ambiente e sono facilmente ricercabili;
  • Si ha un efficientamento del processo di contabilizzazione, riducendo tempi e possibili errori;
  • Maggiore facilità di visualizzazione del contenuto della fattura senza dover ricorrere a strumenti esterni per la visualizzazione;
  • Possibilità di reperire agevolmente i dati e opportunità di analisi degli stessi (importanza di Excel e Power BI).

E' di fondamentale importanza dunque la giusta scelta della modalità di ricezione ed avere un partner valido cui affidarsi e soprattutto di cui fidarsi: il nostro Studio è vostra disposizione!

Per qualsiasi informazione potete contattarci al numero 0833.836747 - 328.4760705 o scriverci all'indirizzo info@studiopellegrino.org.

Vuoi sapere come richiedere il tuo codice univoco destinatario ? Clicca qui!

Leggi anche:

  1. Come richiedere il codice univoco destinatario
  2. Il nostro software: 100% online
  3. Il Qr-code
  4. Cosa fare in caso di problemi in fase di emissione della fattura
  5. Cosa fare per  i clienti privati e soggetti privi del codice destinatario