Finanzia la tua impresa a tasso zero: Microcredito Regione Puglia

Il Microcredito è lo strumento con cui la Regione Puglia mette a disposizione delle imprese pugliesi, già operative e non bancabili, un finanziamento per realizzare nuovi investimenti. Si tratta di un finanziamento a tasso zero, erogato in tempi rapidi e senza bisogno di presentare garanzie.

A chi si rivolge

  • ditte individuali
  • sas, snc, srl
  • società cooperative
  • attività professionali (in forma singola o associata).

Condizioni di accesso

  • avere emesso la prima fattura da almeno 6 mesi prima della domanda (24 mesi per le imprese commerciali che devono avere un fatturato minimo annuo di 60.000 euro).
  • avere meno di 10 addetti e non essere partecipata per la maggioranza da altre imprese
  • essere considerata "non bancabile".

Un'impresa "non bancabile" è priva delle garanzie necessarie per ottenere un finanziamento dal sistema bancario. E' considerata tale quando:
- ha liquidità inferiore a 50.000 euro;
- possiede immobili e macchinari per un valore inferiore a 200.000 euro;
- ha un fatturato annuo inferiore a 240.000 euro;
- nell’ultimo anno, non ha beneficiato di finanziamenti per un importo superiore a 30.000 euro.

Come funziona

  • importo del finanziamento: da 5.000 a 25.000 euro
  • tasso di interesse: 70% del tasso di riferimento UE ( da gennaio 2015 il tasso è pari allo 0,24%)
  • durata massima: 60 mesi (più preammortamento di 6 mesi).
  • modalità di rimborso: rate mensili posticipate tramite Rid con addebito su conto corrente.

Alle imprese che avranno rispettato tutte le scadenze del finanziamento saranno rimborsati tutti gli interessi pagati.

tabella

Cosa finanzia

Spese ammissibili (al netto dell'iva) che devono rappresentare almeno il 30% del totale delle spese previste nell'istanza di finanziamento:

  • opere murarie ed assimilate
  • acquisto di macchinari, impianti ed attrezzature varie, nonché automezzi di tipo commerciale (no autovetture e motoveicoli)
  • programmi informatici
  • trasferimenti di tecnologia mediante l'acquisto di diritti di brevetto e licenze

Spese ammissibili non oltre il 70% del totale:

  • spese per servizi appaltati
  • spese per acquisto merci, materie prime, semilavorati, materiali di consumo
  • spese di locazione
  • utenze: energia, acqua, gas, riscaldamento, telefonia, ecc.
  • premi per polizze assicurative
  • canoni e abbonamenti per banche dati, servizi software e "cloud", domini internet, campagne web marketing, personalizzazione siti, ecc.

 

Per informazioni, fissare un appuntamento e valutare senza impegno la vostra richiesta, potete scriverci all'indirizzo info@studiopellegrino.org o telefonarci al numero 0833.836747.

microcredito-microprestito-regione-puglia

 

I commenti sono chiusi